Sul Movicentro e sulla repressione che verrà

Nonostante la seconda, grande ondata pandemica del COVID-19 stia mietendo nuove vittime in tutta la provincia Granda (sesta in Italia per contagi in rapporto al numero di abitanti), accelerando la già imminente macelleria sociale che si prospetta all’orizzonte, la crociata ideologica contro la povertà e il disagio sociale messa in atto negli ultimi mesi, su […]